Archivi categoria: Ascolti

E anche oggi suoni qui.

Anche se sono passati dieci giorni. Non so bene quali lacrime dovevo versare, ma di sicuro ce ne sono ancora. E lui sta riuscendo a farne sbocciare tante, tutte insieme, rapide, ripide. Come germogli, sgorgano. Non so a chi o a cosa assomigliasse, per … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, Le mie cose., Pain. | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Michael Kiwanuka and the salvation.

I usually exaggerate. It is because of the language, because of the wonder. It is wonder’s fault. My life is a wonder ocean with cheese sandwiches on the shore. My life is wonderful because yesterday I was in Kiwanuka show and I … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, English writing, Le mie cose. | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Si chiama Radiolario, abbiamo fatto cose per tutta l’estate e ancora non ve l’avevo detto ma lasciatemi spiegare e soprattutto: stay tuned!

Mi conoscete. Tra le altre cose blogger e music lover, scrivo per The roost da un bel po’ di anni, per That’s All Folks!, The Drift e le Sunset Sessions. Mi piace questa cosa della radio. Per un po’ l’avevamo interrotta, adesso è di nuovo … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, Le mie cose., Radio: Radiolario, Radio: Sunset Sessions | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Hawaii, menischi e ribellioni tutte nude.

Ho appena scritto, dentro una mail: “E tu, come stai? Io mi approccio a una nuova lezione della vita. Ho un lieve problema al ginocchio, tra qualche giorno arriverà il referto che mi racconterà il futuro.” E così l’ho detto … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, No pain., Pain. | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Impazzirò per lei.

A volte mi sveglio solo per ascoltare musica. In camicia da notte esulto silenziosa con le cuffie alle orecchie che mi tengono lì come un guinzaglio e la musica che non mi lascia andare mai, e come smanio.

Pubblicato in Ascolti | Contrassegnato , , | 2 commenti

Domanda: qual è la cosa più intelligente mai stata detta nel Rock?

Risposta di Paul Simon: “Be bop-a-lula, questa è la mia ragazza.”

Pubblicato in Ascolti, Le mie cose. | Contrassegnato , , | 1 commento

Tramonto breve. #2

Roba da radio:  Sunset Sessions. Si chiamava Marco Rugarelli e ovviamente lo chiamavano tutti Ruga, non vedeva Giacomo dal 22 luglio 2011, e si radeva due volte al giorno sperando di vedersi prima o poi spuntare sulla faccia due fili … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, Le mie cose., Radio: Sunset Sessions | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Tramonto breve. #1

Roba da radio: bentornate Sunset Sessions. Si chiamava Marco Rugarelli e ovviamente lo chiamavano tutti Ruga, non vedeva Giacomo dal 22 luglio 2011, e si radeva due volte al giorno sperando di vedersi prima o poi spuntare sulla faccia due … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, Le mie cose., Radio: Sunset Sessions | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Ciao Ciao Deriva, un bacio ancora.

Noi siam gente che a salutare ci mettiamo delle ore. Ci diciamo “ce ne andiamo?” e poi passa un’ora, due. È il tempo che ci vuole per salutarsi. Gli altri, gli stranieri, pensano che sia un temporeggiare, una lentezza, una … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, Le mie cose., Radio: The Drift | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Chiudi gli occhi, The Drift. Si torna a casa.

Buongiorno a tutti, ben trovati dopo le feste, bentornati, benvenuti, e venite subito un po’ più vicino ché dobbiamo dirci delle cose. Allora, è primavera, giusto? Sentite l’aria tiepida che vi si sta infilando sotto i vestiti, in mezzo ai … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, Le mie cose., Radio: The Drift | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Oltre il cielo del Missouri. Haden e Metheny.

Poi ci sono cose che mentre le ascolti ti fanno venire in mente le ali che imparano a volare, le lande che si sconfinano, il vento tiepido mentre si guida e si va, gli extraterrestri se ci ascoltano e speriamo. … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, Le mie cose. | Contrassegnato , , | 2 commenti

Io chi? Fake, pseudonimi e The Drift.

“Voglio dire” diceva Bukowski, “potrei essere chiunque, che importanza ha? Che cosa c’è in un nome?” Io adesso, qui in radio, non lo so cosa c’è in un nome perché ho sempre fatto le cose sotto altri nomi. Poi però … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, Le mie cose., Radio: The Drift | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento