Archivi tag: Friedrich Nietzsche

2 Gennaio giorno dell’eterno attuale. Ach, come ti amo, Nietzsche.

« Genova, 1882. 2 Gennaio. Per il nuovo anno. – Vivo ancora, penso ancora. Devo vivere ancora, perchè devo ancora pensare. Sum, ergo cogito; cogito, ergo sum. Oggi ognuno si permette di esprimere il suo augurio e il suo pensiero … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie cose. | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Fotografie in bianco/bianco e la necessaria terribile freddezza.

Pochi giri di parole, son caduta dalle scale. Adesso arresa sul letto guardo il soffitto bianco e osservo come cambia la luce del giorno e come cambia il mondo visto da qui. Il dolore è forte e calmo e ripenso … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie cose., Pain. | Contrassegnato , , | Lascia un commento

L’errare impossibile.

“Senza la musica la vita sarebbe un errore.”  Friedrich Nietzsche

Pubblicato in Le mie cose. | Contrassegnato , | Lascia un commento

L’arte che resiste, The Drift & un popolo che non esiste ancora. Ascolta e deriva.

– Non è che un bel giorno uno si sveglia e dice “ecco, ora invento questo concetto.” – Bè, intanto buongiorno. – Ah si, ecco, buongiorno. Capisci? Non è così che si inventano, si creano, si iniziano le cose. – … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, Radio: The Drift | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Angels & Flowers. La notte è anche un sole. 11.01.2011

Mi sono svegliata senza volto stamani mentre il mondo cantava a voce bassa ed occhi chiusi e non aveva occhi per me solo voce piana, voce calda, voce altrove, voce dentro e poi ho camminato a lungo nel buio del mattino berlinese … Continua a leggere

Pubblicato in Ascolti, Le mie cose. | Contrassegnato , , , | Lascia un commento