Archivi tag: Uomini

Ogni poeta è un mondo completo.

Qualche giorno fa il mio amico P. mi ha mandato una poesia. L’autore si chiama Herberto Hélder, un nome rotondo, completo, ho pensato quando l’ho letto, e ho pensato anche che una persona con questo nome doveva avere un viso … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie cose., Letture | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Ti sbrillano gli occhi, fratello.

Al mio amico V, che l’altro giorno è diventato grande e aveva gli occhi sbrilli. “One cannot always tell what it is that keeps us shut in, confines us, seems to bury us, but still one feels certain barriers, certain … Continua a leggere

Pubblicato in English writing | Contrassegnato , , , | 1 commento

Lisboetario #3

Mi trovo alla fermata dell’autobus. Pochi minuti e arriva. Prima di entrare cerco il biglietto nella borsa, perdo qualche minuto. Ci sono altre persone che devono salire, sento la loro presenza, posso attardarmi nella ricerca. Ma no, non posso. Perché … Continua a leggere

Pubblicato in Lisboetario | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Esiste, dai.

Oggi ho capito che il mio uomo ideale è un misto tra un cowboy e un pellerossa.

Pubblicato in Le mie cose. | Contrassegnato | 6 commenti

Ché poi l’idea delle due domeniche alla settimana l’avevo già avuta un paio d’anni fa.

Perché vi parlo della radio? Siamo dentro un blog e la radio cosa c’entra? Bene, è il web. Perché il web ha cambiato tutto. Il web dice che una radio la puoi ascoltare ovunque, e che un live radio show … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie cose. | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Et voilà, c’erano le flessioni.

Ieri ho visto un uomo che faceva le flessioni. L’ho guardato, era un bell’uomo. Il mio oroscopo dice che giugno sarà l’ultimo mese complesso e che poi comincerà una nuova vita. Dice anche che a giugno dovrò cercare di essere … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie cose. | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Città e libri mentre parlo piano.

Cammino per strada e mi scontro con uno, perché sono distratta e lui veloce. E così mi accorgo che sono arrivata al bar che stavo cercando. Mi siedo e dico al tipo con cui mi sono scontrata, che si è scoperto … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie cose., Letture | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Mentre mi dedico con cura e amore a rimandare tutte le cose.

Oggi. Ho desiderato che fosse già il primo giorno di settembre per scrivere i buoni propositi e rileggerli in continuazione. Ho pedalato veloce fino a casa e appena sono arrivata su e mi sono affacciata alla finestra ho visto che … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie cose. | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Casa casa, piano piano.

E poi Berlino, Berlino. Queste cose da scrivere mentre respiro a Berlino. Partiamo da questo colore di cielo che la si pensi come si vuole ma a me sembra bello. Poi diciamoci anche tutto il resto. Sono andata in quel … Continua a leggere

Pubblicato in Berlin., Le mie cose. | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Ah, mi sono ricordata del futuro!

Sì, puoi compiere mille anni tutti gli anni, ma finché sei in grado di far chiacchiere su “quando un giorno saremo famosi poi parleranno di noi e diranno ah ma quei due prima di diventar famosi facevano questo e quello” … Continua a leggere

Pubblicato in Le mie cose. | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Fare chiarezza.

“Il mio vero tipo di uomo è Gesù.“ Alda Merini

Pubblicato in Le mie cose. | Contrassegnato , , | Lascia un commento