Ma perché, tu hai un blog?

– Ma perché, tu hai un blog?

– Sì mamma, certo che ho un blog, lo sai già, te l’avevo già detto qualche volta.

– E quante persone siete?

– Mamma un blog non è come uno di quei gruppi di gugolpiù, non c’entra quanti siamo, sono solo io.

– Ma la gente come viene? come si entra?

– È un blog, è come un sito, tu ci capiti anche per caso perché magari su google cerchi una parola, eccetera eccetera.

– Ma lo possono vedere solo i tuoi amici.

– No, lo può vedere tutto il mondo.

– Ma come tutto il mondo? ma non credo che poi viene qualcuno e ti… ti fa, ti disturba?

– Ma chi mi deve disturbare mamma, è una cosa normalissima, cosa vuoi che mi succeda, al massimo mi può arrivare qualche mail.

– E com’è il titolo?

– …Queste cose da scrivere.

– Queste cose da scrivere?

– Sì, queste cose da scrivere, tutto attaccato.

– Miii (zzica), così lungo? ma come fa la gente a venire con un nome così lungo, perché non ti prendevi un nome più breve?

Advertisements
This entry was posted in Le mie cose. and tagged , . Bookmark the permalink.

4 Responses to Ma perché, tu hai un blog?

  1. Mia madre quando tenta di parlare a qualcuno del mio blog: “Giulia ha uno … un … uno di quei cosi che si scrivono su internet…”

  2. Nasmadie says:

    ahahahahaha! simpatica tua madre! :p

  3. Anüz Allen says:

    Bè, se cambierò nome al blog, saprete perché.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s